Mompeo, giovedì 2 giugno la Festa nazionale dei piccoli comuni

Mompeo



A Mompeo, giovedì 2 giugno, si celebra, accanto alla Festa della Repubblica, la Festa Nazionale dei Piccoli Comuni. La vita ricomincia, almeno speriamo. A Mompeo l’Amministrazione prova a far ripartire la vita delle persone con attività culturali e artistiche. Si inizierà alle 18.00 con l’apertura della Mostra Mompeo in Fiore, ritratti di piante” della pittrice botanica Maria Antonietta Brancati, preludio dell’inaugurazione alle 18.30 del Giardino storico del Castello Orsini Naro, completamente rinnovato “all’italiana”,  grazie al finanziamento della regione Lazio.

Un angolo suggestivo del paese rinasce a nuova vita

Un angolo suggestivo del paese rinasce a nuova vita con fiori, aiuole e panchine accanto all’antica Mola Naro Patrizia aperta per l’occasione.

Il 4 giugno si prosegue con la “Merenda nell’Uliveta”, manifestazione nazionale di Città dell’olio, ospitata dall’azienda Agricola Laura Petrocchi in vocabolo Aquilano, tra ulivi e un panorama che spazia sull’intera Sabina. Dopo la visita guidata al Castello, una merenda con l’Olio Evo di Mompeo e il famoso pane locale. Si potrà partecipare ad un corso per imparare a fare il “sapone” con l’antica ricetta di Gabriella e conoscere le piante di ulivo e le loro caratteristiche. Al tramonto il monaco zen Pino Donden Palumbo guiderà a San Carlo, balcone sul Tevere e sul Soratte, una meditazione serale per concludere la giornata in armonia con la natura ed il paesaggio.

Comunicato dell’Amministrazione comunale

Vicesindaco e Assessore alla Cultura

Maria Angela Falà


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.