Focene, rischia di annegare in mare, salvato da un carabiniere libero dal servizio

Focene



Un Brigadiere dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, libero dal servizio, mentre si trovava in spiaggia a Focene, ieri sera verso le 18, ha salvato in mare un 57 romano che stava per annegare.

I fatti

Il Carabiniere, che era in spiaggia con la sua famiglia, avvedutosi della presenza in mare di un bagnante in difficoltà non ha esitato a tuffarsi per soccorrerlo. Per le forte correnti, l’uomo non riusciva a tornare a riva.

Nel frangente, in soccorso sono sopraggiunti anche due addetti al salvamento degli stabilimenti prospicienti il tratto di costa interessato. Il Carabiniere con uno dei due bagnini è riuscito a portare l’uomo a riva che, visibilmente provato, non avendo riportato alcuna ferita, ha preferito tornare a casa e non andare in ospedale.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.