Croce: “Emergenza cinghiali: abbattimento è soluzione sbagliata”

cinghiali



Lorenzo Croce, presidente di Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente), è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Riguardo l’emergenza cinghiali

“Il piano di abbattimenti è la soluzione sbagliata. Per quanto riguarda le autostrade, la soluzione è quella dei ponti erbosi come nel Nord Europa. Ponti di legno che scavalcano l’autostrada e gli animali ci passano sopra. Questa è la nostra proposta che porteremo all’attenzione delle istituzioni.

Per quanto riguarda la città, effettivamente la presenza di selvatici sta aumentando notevolmente a Roma, Genova e altre. Quella dell’abbattimento selettivo non è la soluzione, a meno che non si voglia fare un favore ai cacciatori. La soluzione ideale è la sterilizzazione, così il problema si risolve una volta per tutte.

Una volta che hai sterilizzato tutti i maschi presenti il problema non si pone più. Ovviamente bisognerebbe anche tenere le città un po’ più pulite perché i cinghiali sono attratti dai comuli di rifuti. I politici propendono per la caccia al cinghiale? Probabilmente se li magnano anche”.

Fonte Radio Cusano Campus

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.