Dessì
Primo Piano

Dessì passa al Partito Comunista

Dessì: “In val di Susa Grillo e Casaleggio mi dissero che stavano per costruire un movimento di ispirazione socialista di carattere rivoluzionario. Con Rizzo ci conosciamo dai tempi di Rifondazione Comunista, in Parlamento porterò le istanze che ci accomunano. Draghi? Salda perfettamente i grandi poteri, io ribalterei la sua piramide”
[CONTINUA]

Andrea Costa salute
Primo Piano

Costa: “Prematuro parlare di prolungamento stato di emergenza.”

Costa: “Con il 90% di vaccinati possibile che obbligo green pass venga tolto. Lockdown per non vaccinati? Siamo pronti a valutare ogni iniziativa per proteggere i cittadini, anche l’obbligo vaccinale per alcune categorie non è assolutamente un tabù. Mascherina all’aperto? Ad oggi l’ipotesi di reintrodurre l’obbligo non è sul tavolo. Credo che questo Natale sarà molto diverso da quello dell’anno scorso. Terza dose? Ragionevole pensare che già entro fine anno ci sarà un ampliamento della platea, seguiamo indicazioni della scienza. Faccio un appello ai genitori a vaccinare i ragazzi over 12 perché i dati ci dicono che il virus sta circolando molto più rapidamente nei giovani non vaccinati e si rischiano nuove varianti” [CONTINUA]

Alberto Balboni
Primo Piano

Balboni: “Prorogare stato di emergenza significherebbe prorogare il Green pass”

Balboni: “Il clima di allarmismo creato da Speranza è un segnale assolutamente sbagliato che noi temiamo possa compromettere la ripresa. Non capisco perché in Gran Bretagna il governo certifichi che l’obbligo di green pass comporterebbe un danno economico per circa 20 miliardi, invece in Italia ci spacciano l’obbligo di green pass nei luoghi di lavoro come uno strumento per rilanciare l’economia. Benzina? Ci batteremo affinché in legge di bilancio venga inserito taglio accise” [CONTINUA]

Andrea Costa salute
Primo Piano

Costa: “Terza dose? Possibile allargamento platea entro l’anno”

Costa: “Attendiamo indicazioni della scienza. Mi auguro che questo non diventi argomento di dibattito politico, in questo caso la politica deve fare un passo di lato, la scelta spetta alla comunità scientifica. Green pass? Incremento tamponi assicura un tracciamento e un sequenziamento migliori. Il sistema sta reggendo, non possiamo permettere che una minoranza pregiudichi questo percorso [CONTINUA]