Attualità

Ignazio Marino: “Vaccini: la corrente no-vax esiste in tutto il pianeta”

Vaccini, Ignazio Marino: “Se le nostre istituzioni facessero vedere sul servizio televisivo pubblico immagini di bambini colpiti da poliomielite o di bambini che morivano prima che il vaiolo fosse eradicato dal pianeta, le persone comprenderebbero quanto è importante oggi vaccinarsi contro il morbillo. Seguo poco Burioni, la corrente no-vax esiste in tutto il pianeta, qui negli Stati Uniti c’è però maggiore fiducia nei medici” [CONTINUA]

Mulè, FI: "Salvini? La sua casa è il centrodestra. No a Cottarelli"
Dall'Italia

Mulè: “Attacchi Meloni a FI? Lei deve andare a caccia del 4%”

Mulè (FI): “Vorrei ricordare alla Meloni che Tajani è stato eletto presidente dell’Europarlamento con i voti decisivi dei Conservatori e riformisti, gruppo di cui fa parte FDI. Poi non so dove Meloni abbia sentito che Berlusconi abbia lanciato Mario Draghi premier, se trova una dichiarazione del genere io devolvo tutto il mio patrimonio. Purtroppo è una costante nella vita politica di Berlusconi, avere persone che tradiscono la sua fiducia, come Alfano. Questo è un governo vergognoso, inconcludente e incapace. Salvini non ha ancora toccato con mano i disastri fatti dal M5S sull’economia. Rai al servizio delle fesserie di Toninulla e dei proclami di Di Maio, le opposizioni vengono silenziate” [CONTINUA]

Dall'Italia

Romeo: “Noi portiamo avanti i valori cristiani, ma una parte della Chiesa ci attacca

Romeo (Lega): “Quando vado a messa la domenica spesso e volentieri sento prediche concentrate sul tema dell’immigrazione. Oggi la vera carità cristiana sarebbe dire alle popolazioni africane: non partite, vi aiutiamo noi nei vostri Paesi. La vera carità cristiana è quella che ha messo in campo Salvini, bloccare le ong e riducendo il numero dei morti in mare. Decreto sicurezza bis va approvato, mi auguro non ci siano problemi. Forza Italia? Prematuro ipotizzare scenari di centrodestra, intanto vediamo come andranno queste elezioni. Professoressa sospesa? La politica stia fuori dalle scuole. Troppo spesso la scuola ha subito l’influenza della politica, soprattutto da una parte” [CONTINUA]

Attualità

Raimo: “Quando insegnavo a Centocelle alcuni studenti difendevano la possibilità di bruciare i campi rom”

Raimo: “Cosa avrei dovuto fare se non pensare che la scuola fosse un luogo di dibattito e discussione? Il fatto che ci sia stato un delatore che abbia diffuso quel video, che un sottosegretario l’abbia segnalato al Ministero e che poi ci sia stata un’ispezione, questo avviene nei regimi totalitari e fascisti. E’ un atto squadrista. Quello che accade dentro la classe deve rimanere dentro la classe. C’è l’art. 33 della Costituzione che tutela la libertà di insegnamento. Quello che è accaduto è un episodio di una gravità incredibile, i sindacati avrebbero dovuto immediatamente indire uno sciopero” [CONTINUA]

Dall'Italia

Terremoto centro Italia, Pirozzi: “Ricostruzione? È stato fatto un grande sbaglio dal governo”

Terremoto centro Italia, Pirozzi: “Ricostruzione? Ha scelto un allenatore che non conosceva il campionato. Il governo del cambiamento non l’ho visto. Nel centro Italia sta perpetrando un tentativo di speculazione e non possiamo permetterlo. Ritorno in FDI? Alle regionali ho sbagliato a fidarmi poco di Giorgia Meloni e a insistere con la mia candidatura, ma poi le persone intelligenti si ritrovano. Abbiamo ammazzato il vitello grasso perché il ritorno nella mia casa originaria mette a tacere tutte quelle voci che dicevano che in questi anni sono stato la stampella di Zingaretti. Addio di De Rossi alla Roma? Vicenda gestita in maniera orrenda, senza rispetto per i simboli e i valori del calcio” [CONTINUA]