3 dicembre 2016

Formia, stadio di Maranola: trovato l’accordo provvisorio con il “Formia 1905”

Questa mattina il Sindaco ha accolto nella sede comunale il Presidente dell’Unione Sportiva “Formia 1905” Alberto Rossini per discutere della nota questione relativa all’utilizzo del campo sportivo di Maranola, con particolare riferimento all’allenamento delle squadre giovanili.

L’affidamento alla società sportiva è regolato da convenzione che, all’art. 2, prevede l’utilizzo del campo anche da parte di altri soggetti.

Fatte salve le necessità del “Formia 1905”, squadra rappresentativa della città, si è convenuto di regolare l’utilizzo dell’impianto secondo le seguenti modalità: a fronte di una richiesta di utilizzo per 4 ore settimanali nella fascia oraria 15-16.30 inoltrata dalla società “Cassio Club”, l’Amministrazione ha disposto di ridurre l’utilizzo a sole due ore, spostando le ulteriori due nella fascia oraria successiva alla fine degli allenamenti della prima squadra del Formia.

Tale disposizione ha carattere meramente provvisorio, in attesa che una procedura concorsuale regoli l’affidamento definitivo per l’uso del campo sportivo di Maranola. Il bando sarà pubblicato dall’Amministrazione entro il mese di settembre e conterrà tutte le modalità di affidamento non solo del campo di Maranola ma tutti gli altri impianti sportivi cittadini. Naturalmente, l’affidamento in via non esclusiva degli impianti varrà tanto per lo stadio di Maranola quanto per tutti gli altri impianti sportivi della città.

Contestualmente all’uso del campo sportivo, nelle more della definizione del bando, l’Amministrazione concede all’Unione Sportiva “Formia 1905” l’utilizzo gratuito dell’impianto coperto attiguo allo stadio di Maranola e del campo di Castellonorato che sarà risistemato e messo in condizione d’essere una valida alternativa all’impianto principale.

Il Sindaco ringrazia il Presidente del “Formia 1905” Alberto Rossini per la disponibilità a raggiungere questo accordo. Insieme rinnovano la necessità di una forte collaborazione tra società sportiva e Amministrazione comunale.