Andrea Costa
Primo Piano

Costa: “Ci sono tutte le condizioni per riaperture graduali”

Costa: “Mi auguro che non si torni indietro. Non è un liberi tutti, servono responsabilità dei cittadini e maggiori controlli. Mi auguro che non si torni più indietro, siamo convinti che da qui in poi la situazione nel nostro Paese continuerà a migliorare. Coprifuoco da posticipare, spero che prevalga il buonsenso. Stadi? Possibile affluenza del 15% in finale di Coppa Italia e ultime due giornate di campionato. Superlega? Sono contrario, la bellezza del calcio sta nel fatto che si possono realizzare sogni” [CONTINUA]

paolino marotta
Primo Piano

Marotta: “Governo tenta la riapertura sperando che vada tutto bene”

Marotta: “Credo che non possiamo farcela in una settimana a completare tutte le operazioni precauzionali. Dall’anno scorso non è cambiato gran che, già i dpi e il materiale come il gel sono quasi esauriti il protocollo di sicurezza emanato ad agosto non è più attuale. Non ci sono spazi sufficienti per garantire sicurezza. Sui trasporti non si è fatto nulla. Dad? I ragazzi e le famiglie non ne possono più, c’è una grande esigenza di riprendere soprattutto la socialità. Va completata la vaccinazione del personale, adesso ci troviamo con un 27% non vaccinato. Abbiamo ribadito che servono i tamponi ai ragazzi e al personale, almeno uno a settimana, così fermiamo il contagio in tempo” [CONTINUA]

Elena Bonetti
Primo Piano

Bonetti: “Assegno unico universale per tutti ma in base al reddito”

Bonetti: “Family Act è legge con il segno più che avrà un effetto moltiplicativo di sviluppo, stiamo facendo debito buono. Sfogo Beppe Grillo? Certi stereotipi vanno estirpati. C’è una giovane donna che è stata criticata, screditata, giudicata a priori e non è stato detto nulla sul dolore di questa donna. Bisogna condannare questi pregiudizi, questo linguaggio solo al maschile” [CONTINUA]