6 dicembre 2016

Roma – Storace verso il ritiro: “Sarei felice di appoggiare la Meloni. Bertolaso ormai è fuori dai giochi”

Il consigliere regionale, Francesco Storace, nella sede della Regione Lazio in via della Pisana, Roma, 24 settembre 2012. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Francesco Storace, leader de La Destra, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ecg Regione”, condotta da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it).

“C’è una faticosa ricerca di unità –ha affermato Storace-. Fin da subito mi sono sempre mosso per evitare lo scontro fratricida a destra. La mia stella polare è sempre stata questa. Io ho sempre detto che Bertolaso non andava bene come sindaco di Roma e i fatti mi stanno dando ragione. Credo ormai che sia fuori dai giochi. Roma ha bisogno di essere riscaldata dalla passione politica o dall’impegno civico. Adesso vedremo come ci si orienterà. Contano anche i sondaggi, visto che non si sono fatte le primarie. Se c’è veramente un discorso di alleanza per vincere, io ho il dovere di ragionare intorno a questa ipotesi. Io sono pronto ad andare avanti in questa mia battaglia per conquistare il Campidoglio se non ci sono novità. Se invece c’è una novità seria e visibile, con reciproca soddisfazione da parte di tutti, allora è chiaro che più di un passo indietro si fanno 4 passi in avanti. Spero che non ci sia la manfrina, spero che tutti quanti comprendano che è finita la stagione dei veti e che bisogna tentare di vincere questa sfida che non è affatto impossibile. Il centrodestra può tornare a governare Roma, basta volerlo. Sarei felice di appoggiare la Meloni come uomo di destra, ma la partita non riguarda solo lei. Per me quello che conta è vincere. Vedo sondaggi che sono differenti negli esiti. Visto che finora è mancata la serietà, voglio capire se adesso fanno sul serio. Il problema è capire se il campo si allarga, se il campo si allarga abbiamo tutti il dovere di fare una riflessione, altrimenti è chiaro che non si vuole vincere. Auspico che la Meloni, che oggi apre la sua campagna elettorale, sappia cogliere il momento politico e si rivolga direttamente ai possibili partner di un’alleanza per lanciare questa sfida. “Ho parlato con Berlusconi, gli ho dato qualche consiglio, spero che ne farà tesoro dato che è una persona che sa ascoltare. Ho parlato con Berlusconi, anche lui vuole capire come si può vincere questa battaglia. Gli ho dato qualche consiglio, credo che ne farà tesoro dato che è una persona che sa ascoltare”.


AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?prog=1517&dl=7931

Fonte: Radio Cusano Campus