7 dicembre 2016

Genzano – Sinistra e liste civiche insieme per il bene del comune

Con l’approssimarsi delle elezioni comunali, le sottoscritte forze politiche di Genzano ribadiscono la volontà di proseguire il percorso di ricomposizione unitaria delle formazioni di sinistra, laiche, cattoliche e civiche che sono l’anima della nostra comunità e che hanno garantito, e garantiscono, anche in una fase così drammatica per la nostra Nazione, una qualità della vita nella nostra città superiore a quella di tante altre. Inoltre, sottolineano il fatto che, al contrario di altre situazioni, vedi “mafia capitale”, gli amministratori del nostro Comune hanno, da sempre, dato prova di onestà e di spirito di abnegazione a favore dei propri concittadini.

Non ci nascondiamo, per correttezza e lealtà nei confronti della nostra comunità, i limiti che ancora ci sono nell’azione dell’Amministrazione Comunale ma possiamo e dobbiamo dire che ciò deriva, in gran parte dalle sempre più scarse risorse che i Comuni hanno a loro disposizione, a seguito dei continui tagli alla finanza locale portati avanti dai Governi che si sono succeduti alla guida dell’Italia.

Ma, nonostante questi tagli, il nostro Comune ha mantenuto, e in alcuni casi rafforzato, i numerosi servizi che eroga a favore dei cittadini, primi tra tutti i servizi a carattere sociale che riescono, quantomeno, ad attenuare il disagio che sempre più famiglie subiscono a causa della crisi. Per questo proponiamo alle altre forze presenti nel nostro territorio, compreso il PD che da circa due anni fa parte della maggioranza che governa Genzano, di proseguire unitariamente nell’azione di profondo rinnovamento che si sta portando avanti, fermi restando, sempre, i valori che sono l’anima della nostra comunità, quali la giustizia sociale, l’onestà, l’accoglienza dei nuovi concittadini, la trasparenza e l’indipendenza dai “poteri forti”.

Allo stesso tempo si ribadisce che non vi è alcuna necessità di svolgere le primarie, in quanto non comprensibili se si vuole proseguire questo percorso, a meno che qualcuno non ritenga di portarne avanti un altro differente che, però, potrebbe determinare una nuova, lacerante, divisione che le nostre forze politiche non auspicano certo per il bene della nostra città.

COMUNISTI ITALIANI

RIFONDAZIONE COMUNISTA

SINISTRA ITALIANA

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’

POSSIBILE

CITTA’ FUTURA

PATTO TRA CITTADINI