Amatrice, Cicchetti: “Sciacallaggio: Petrangeli fa il Sindaco Pinocchio”

Se il sindaco di Rieti Simone Petrangeli smentisce a mezzo stampa i gravi episodi di sciacallaggio ai danni dei terremotati di Amatrice, avvenuti presso un deposito comunale di Rieti, si dimostra un Pinocchio“. Lo ha dichiarato Antonio Cicchetti, candidato sindaco del centrodestra al Comune di Rieti ai microfoni di Marco Fedeli, nel corso della trasmissione radiofonica Robin Hood in onda su Elleradio.

Vale la pena di ricordare che il testimone che ha denunciato questi gravi episodi a Robin Hood ha prodotto prove documentali inoppugnabili di scatoloni contenenti giocattoli nuovi, pannolini, passeggini, vestiti imballati aperti e saccheggiati nei locali del deposito comunali di Rieti. Per quanto mi riguarda ritengo che sia intollerabile il saccheggio di quanto è stato donato dalla generosità degli italiani a chi è stato colpito dal terremoto” , ha proseguito Cicchetti.

Propongo a questo punto di aprire il capannone comunale con la merce destinata ai terremotati  per distribuirla a chi ne ha bisogno, sia ai cittadini colpiti dal sisma, sia ai poveri. Non si può sprecare così della merce deteriorabile“, ha proseguito Cicchetti.

Ribadisco che la documentazione in nostro possesso, immediatamente consegnata alle Forze dell’Ordine su consiglio del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi è assolutamente attendibile. A questo proposito il sen. Francesco Aracri (Idea) mi ha anticipato che nei prossimi giorni presenterà una interrogazione parlamentare su questo argomento al Ministro dell’Interno Marco Minniti. Lo sciacallaggio ai danni dei terremotati è inammissibile!“, ha concluso Marco Fedeli, conduttore della trasmissione Robin Hood.

 

Fonte: Elleradio

(Visited 10 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*