Roma – Premiazione concorso nazionale MIUR Suoni e Professioni

Il Dipartimento di Scienze Sociali Politiche e Cognitive dell’Università di Siena (UNISI) in collaborazione con la Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione (MIUR), ha organizzato la prima edizione pilota del Concorso Nazionale “Suoni&Professioni: la creatività, passione e opportunità”, rivolto alle classi delle scuole secondarie di II grado, statali e paritarie.

Lo scopo del concorso è quello di promuovere alcune delle competenze per l’apprendimento permanente: senso di iniziativa, imprenditorialità, consapevolezza ed espressione culturale. Contando su dimensioni cognitive, espressive e attitudinali, il Concorso cerca di favorire la musica, la letteratura, la creatività, la capacità di pianificare e gestire progetti per raggiungere degli obiettivi concreti.

La premiazione degli studenti vincitori avverrà MARTEDI 19 GENNAIO 2016 alle ore 09:30 presso la “Sala della Comunicazione” del MIUR – 2° piano, Viale Trastevere 76/a Roma, alla presenza delle più alte cariche del MIUR e dell’Università di Siena. La premiazione offrirà lo spunto per riflettere sul ruolo della musica nella formazione degli studenti e illustrare le tante opportunità professionali connesse al mondo della musica.

All’evento, coordinato dalla dott.ssa Edvige Mastantuono (Direzione Generale MIUR) e dal prof. Maurizio Masini (Università di Siena), parteciperanno numerosi relatori tra cui:

  • Pietro Foresti (musicologo e produttore discografico)
  • Vincenzo Incenzo (compositore e scrittore)
  • Massimo Scialò (fondatore di Emergenza, professore universitario)
  • Riccardo Cavalieri (chitarrista di Gino Paoli, compositore orchestrale)
  • Lanfranco Carnacina (manager)
  • Davide Braglia (imprenditore musicale)

Gli studenti vincitori potranno esibirsi alla presenza di due testimonial d’eccezioni quali Giuseppe Povia (cantautore italiano, vincitore del Festival di Sanremo 2006) e Valeria Rossi (cantautrice nota grazie al successo del suo brano “Tre Parole”, vincitrice di un Festival Bar, triplo disco d’oro, scrittrice).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*