Fratoianni: “Al prossimo morto di lavoro Meloni e gli esponenti della maggioranza abbiano la decenza di evitare le solite parole”



Al prossimo morto di lavoro Meloni, i suoi ministri e gli esponenti della maggioranza abbiano la decenza di evitare le solite parole di cordoglio e vicinanza, perchè sarebbero solo parole intrise di ipocrisia e falsità, a discapito della vita di lavoratori e lavoratrici.

Bozza ministeriale

Infatti, nella bozza ministeriale sulla formazione e prevenzione nei cantieri, il governo prevede un taglio delle ore di formazione, già poche ed insufficienti.
Una scelta, se confermata, grave e irragionevole.
Nel frattempo, il governo dovrà spiegare in Parlamento questo suo atto, per questo presenterò un’interrogazione parlamentare.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Fratoianni: "Al prossimo morto di lavoro Meloni e gli esponenti della maggioranza abbiano la decenza di evitare le solite parole"

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 28043 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.