Scanzi: “Tira un’aria pessima, regressione pura”

scanzi



Così Andrea Scanzi sulla sua pagina Facebook:

“Il povero mangia se c’è il ricco che lo fa mangiare. Lavora se c’è l’imprenditore che investe. Se fai venire in vacanza il povero ti lascia povero. Se ospiti il ricco ti fa diventare ricco”.

Pensieri e parole di Flavio Briatore

Sempre encomiabile nell’incarnare al meglio il peggio dell’imprenditoria italiana. Dipendesse da gente come lui, Santanché o quel tale Braccobaldo sardo, non dico che i lavoratori sarebbero ancora prossimi allo sfruttamento puro, ma quasi.
In queste parole, come ha notato anche Leonardo Cecchi, c’è tutta l’arroganza da parte del “padrone” nei confronti del “servo”.
Tira un’aria pessima. Pessima. Regressione pura: sociale, etica, morale.

var url181042 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=181042”;
var snippet181042 = httpGetSync(url181042);
document.write(snippet181042);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21615 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.