Fassina: “Solidarietà a Speranza”

dpcm



Solidarietà a Speranza.
Così, Governo ha poca strada!
Innanzitutto, solidarietà al Ministro Roberto Speranza, bersaglio di sciacallaggio da parte di chi, per qualche voto in più, aggrava i rischi per la vita delle persone e ritarda le riaperture stabili e strutturali. Le misure di restrizione delle attività sono frutto di atti collegiali del Governo, siano Dpcm o Decreti Legge.

Le condividono anche i Ministri della Lega

I pagliacci che vanno in giro a cercare applausi dalle categorie in drammatica sofferenza economica e sociale facciano votare i loro Ministri e i loro Gruppi parlamentari contro i provvedimenti del Governo. Oltre che pagliacci, sono anche vigliacchi: non hanno il coraggio politico di riconoscere le responsabilità di Draghi e azzannano il Ministro della Salute. È evidente che così il governo ha poca strada davanti.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21146 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.