Scanzi: “Per ottenere l’immunità di gregge serve raggiungere almeno il 70% di vaccinati”

gregge



Ho letto, come immagino molti di voi, le previsioni sulla campagna vaccinale. Cerco di riassumere qui i dati principali.
Per ottenere l’immunità di gregge serve raggiungere almeno il 70% di vaccinati. Ovvero 40 milioni di italiani over 16 (gli under 16 non devono vaccinarsi).
La speranza è che, tra Pfizer Biontech, Moderna e AstroZeneca, tra gennaio e marzo si raggiungano 13 milioni (le fasce più deboli e/o più a rischio) di italiani vaccinati. A quel punto finirebbe la Fase 1 e avremmo un primo, significativo impatto epidemiologico. Ma dovrà funzionare tutto: distribuzione delle dosi e risposta dei cittadini.

A quel punto, dal primo aprile, si potrà cominciare a scendere progressivamente con l’età dei vaccinandi

La speranza è che il 70% dei vaccinati si raggiunga con la fine dell’estate. Sarebbe l’ipotesi migliore. Più probabilmente servirà un anno.
La fascia 40/50 (la mia) non potrà vaccinarsi prima dell’estate (inoltrata, secondo me). Quelli più giovani verso settembre e oltre, gli over 60 immagino e spero entro primavera.
Tradotto: fino a tutto marzo, la nostra vita sarà sostanzialmente uguale a quella che abbiamo vissuto tra ottobre e dicembre. Non cambierà nulla o quasi. Di sicuro non riapriranno teatri e cinema, men che meno concertoni. Quanto a bar e ristoranti, l’ipotesi migliore sarà vivere in regioni gialle (quindi le cene al ristorante, fino a tutto marzo, ce le scordiamo o quasi).
Occorrerà essere molto forti per almeno altri tre mesi. Prima lo capiamo e meglio è.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 21181 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.