Stazione di Ostia Antica “Oggetto misterioso”

Vandali alla stazione di Ostia Antica, sostituito il tornello



Stazione della Roma Lido di Ostia Antica, ormai famosa per essere un “oggetto misterioso” dove da anni non esiste un ufficio informazioni, scomparsa la biglietteria, dove latitante cronico e costante è il personale di servizio che “dovrebbe” tutelare i passeggeri e le migliaia di turisti che all’arrivo vagano come zombi alla ricerca di informazioni e di supporto.

Ma la cosa più scandalosa di questo modello di inefficienza totale, sono le scale mobili, che, dopo anni di attesa per la realizzazione, irta di difficoltà burocratiche e amministrative, hanno un primato ineguagliabile, quello di non aver mai funzionato a dovere..

Da giorni l’impianto di risalita è fermo così come gli ascensori in attesa di una fantomatica manutenzione, creando seri problemi alle persone anziane, ai disabili, e ai tanti turisti che carichi di bagagli arrancano sulle scale per raggiungere l’uscita, dove troveranno l’ormai famoso mostro d’acciaio, il cavalcavia pedonale, da dove poi, con il fiato grosso, potrebbero vedere all’orizzonte il miraggio degli Scavi Archeologici, visto che la stazione non è dotata di mezzi pubblici e tantomeno di una navetta per attraversare la via Ostiense e la via del Mare per poter raggiungere il centro abitato.

Questa grave situazione è ormai da anni un pessimo biglietto da visita per gli Scavi Archeologici e il Borgo di Ostia Antica, un bene candidato come patrimonio  Unesco….del degrado?

Gaetano Di Staso

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.