Ciampino – I Carabinieri arrestano 5 spacciatori di droga dello sballo



La scorsa sera, nel corso di un servizio preventivo nel week end, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Castel Gandolfo hanno arrestato, nei pressi del parcheggio di una nota discoteca di Ciampino, 5 giovani per spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il pattugliamento, i militari hanno notato uno strano andirivieni di giovani su Viale Kennedy ed hanno voluto vederci chiaro. Il primo a finire in manette è stato un 19enne residente all’isola d’Elba, arrestato mentre cedeva ad un suo coetaneo due dosi di metanfetamina. Stessa sorte per un ragazzo 24enne di Fiano Romano, sorpreso mentre stava consegnando ad un “cliente” alcune dosi di cocaina. Un 20enne romano, invece, è stato arrestato dopo essere stato trovato in possesso di una decina di dosi tra ecstasy e anfetamine.

Durante la serata, inoltre, è stato fermato un pregiudicato campano di 28 anni, residente a Casalnuovo di Napoli, che stava tentando di vendere ad alcuni ragazzi del posto dosi di ecstasy e anfetamina. In tasca ne aveva circa cinquanta.

L’ultimo a finire in manette è stato un 18enne di Bracciano che, credendoli frequentatori della discoteca, ha offerto dosi di ketamina a due Carabinieri in borghese.

I cinque pusher sono stati ammanettati e portati in caserma, dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 6205 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.