10 dicembre 2016

Velletri, cena e shopping solidale con #latognazzaperamatrice sabato 8 ottobre

Torna la campagna #LATOGNAZZAPERAMATRICE nel weekend dell’8 e 9 ottobre. A poco più di un mese dal sisma che ha distrutto il Comune di Amatrice e le frazioni limitrofe, La Tognazza rilancia la due giorni di shopping solidale con qualche novità in più.

Tra sabato 8 e domenica 9 ottobre di nuovo on line la possibilità di acquistare i vini di Gianmarco Tognazzi devolvendo l’intero ricavato a favore della ricostruzione di Amatrice.

Chiamati all’appello, questa volta, anche gli store del brand, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, che si svolgerà presso le diverse sedi sabato 8 ottobre fin dall’orario di apertura.

Presente anche lo store Tognazza nella sede storica di Velletri in via Colle Ottone Basso 84.

Ma non finisce qui, per poter fare di più, La Tognazza insieme all’Associazione “Amici di Ugo Tognazzi” hanno messo in cantiere anche una cena di beneficenza in collaborazione con Andrea Misseri Chef Resident del Ristorante Dillà a Piazza di Spagna. Sempre sabato 8 ottobre dalle ore 20.30 nella sede de La Tognazza a Velletri, lo chef, insieme alla Sous Chef del Dillà Alessandra Petrella, proporrà un menù creato appositamente per la serata in pieno stile Dillà. Si parte con un antipasto di “Carpaccio di carciofi stracciatella e prosciutto croccante”, due primi piatti “mezze maniche cacio e pepe e spaghetti amatricianella”, come secondo “arrosticini di abbacchio marinati alla griglia con insalatina di campo al finocchio”, il finale avrà come protagonista una “ricottina dolce con composta di visciole e lingue di gatto”.

Tutto il ricavato delle vendite di tutti gli store, dello shop on line e della cena sarà devoluto per la ricostruzione del Comune di Amatrice.

“Dopo il successo delle prime due giornate di solidarietà abbiamo deciso di replicare” – affermano Gianmarco Tognazzi e il suo socio Alessandro Capria – “Siamo un’azienda che ha l’arte, il gusto e la bellezza nel suo dna e da sempre vogliamo proporci in modo alternativo. Con questa campagna solidale vogliamo dimostrare che i nostri Tapioco, Come Se Fosse e Antani sono doppiamente buoni. Sarà un’occasione conviviale in cui stare insieme e sentirsi utili”.

Entusiasta anche lo chef Misseri : “Mi è subito piaciuta l’iniziativa de La Tognazza, e viste le mie origini amatriciane, ho detto subito vengo a cucinare in Tognazza per una serata, che avrà un gusto in più. E per l’occasione abbiamo scelto anche materie prime di Amatrice, per aiutare i produttori in difficoltà”.
Per la cena è necessaria la prenotazione scrivendo a amicidiugotognazzi@gmail.com o chiamando lo 069625352.