2 dicembre 2016

Gaeta, in scadenza il concorso artistico “Luci di Natale”: termine ultimo 16 settembre

Scade il 16 settembre 2016 il termine ultimo per partecipare alla I edizione del concorso “Luci di Natale”, promosso dall’Amministrazione Comunale  di Gaeta e fortemente voluto dal Sindaco Cosmo Mitrano.

E’ rivolto a singoli, gruppi e scolaresche che vorranno realizzare la “prima” luce di Natale di Gaeta, ovvero un progetto artistico che possa essere riprodotto con tecniche e tecnologia peculiari  alle luminarie artistiche. Il progetto artistico può riguardare un monumento, un’opera o un particolare del territorio del Comune che sia un segno distintivo, inequivocabile di Gaeta, che possa ricordare la Città per specifici motivi storici, artistici, culturali ecc.; oppure, privilegiando la massima libertà di espressione dei candidati, può trattarsi  di un’installazione artistica inerente preferibilmente a temi sociali, d’attualità, scientifici o culturali. In breve si tratta di proporre un progetto di opera d’Arte che possa realizzarsi come “Luce di Natale”.

Un’apposita commissione di esperti valuterà i progetti che dovranno pervenire al Comune di Gaeta entro il 16 settembre 2016, via mail o tramite pec certificata o attraverso raccomandata A.R. Tra i criteri di valutazione: il progetto artistico nella sua globalità, le motivazioni poste alla base della realizzazione da parte dell’artista stesso, le soluzione tecniche adottate o adottabili, l’originalità dell’opera. All’autore del progetto vincitore verrà dato un premio in denaro di 500 euro. Il progetto potrà essere realizzato dall’Amministrazione Comunale e diventare, così,  un’ opera luminosa da installare in una via o una piazza della Città.

La partecipazione alle selezioni è completamente gratuita e non prevede costi di iscrizione.

Il progetto – concorso vuole emulare Torino e Salerno.  Le Luci d’Artista di queste città sono ben conosciute in tutta Italia e ogni anno attirano migliaia e migliaia di visitatori che restano incantati di fronte alla bellezza di opere d’arte luminose, create da valenti artigiani contemporanei  con grande maestria e professionalità. Infatti dal 1998 le suddette manifestazioni si sono arricchite con i lavori di grandi maestri, trasformandosi in una vera e propria rassegna d’arte contemporanea all’aperto. Il territorio gaetano è caratterizzato oltre che da un patrimonio storico – culturale tale da rendere la città, seconda, a livello regionale, solo alla città eterna, anche da un respiro turistico estremamente importante per la presenza di arenili e strutture turistiche ricettive che la pongono, pure in questo caso, seconda, in termini di ospitalità, rispetto alla città di Roma. Il turista sceglie Gaeta proprio per le bellezze naturali e culturali, da preservare nel tempo anche attraverso provvedimenti educativi, finalizzati a coinvolgere le giovani generazioni nella tutela di tali beni. Il progetto – concorso Luci di Natale si inserisce in quest’ottica.

“Vogliamo aprire il nostro territorio – spiega il Primo Cittadino – a quest’esperienza che coniuga le bellezze storico –  paesaggistiche alla fantasia e alla creatività artistica, attraverso l’elemento da sempre riconosciuto quale fonte di ispirazione e strumento espressivo per gli artisti: la luce. Siamo alla ricerca di un valido progetto di Arte pubblica che possa diventare Luce di Natale, perché seguendo le orme di grandi città come Torino e Salerno, guardiamo all’illuminazione non come una semplice decorazione ma come un’opera d’Arte a cielo aperto.  Auspichiamo una partecipazione estesa, nella condivisione dei principi ispiratori del nostro progetto”.

Tutte le informazioni relative al progetto – concorso ed alle modalità di partecipazione sono reperibili  sul sito istituzionale www.comune.gaeta.lt.it, nelle sezioni Albo Pretorio e News.

 

About Giovanni Soldato 2949 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.