5 dicembre 2016

Roma – Storace: “Berlusconi e MArchini vogliono parlarmi, li incontrerò volentieri”

©AlessandroParis/Lapresse Roma 04-04-2008 poitica Il caffe di Sky intervista Francesco Storace Nella foto: Francesco Storace

 

Francesco Storace, candidato sindaco di Roma de La Destra, è intervenuto stamattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Storace vuole lanciare una sorta di social card per i mercati: “I mercati vivono una condizione di sofferenza perché al comune se ne fregano di far lavorare seriamente gli operatori. Ieri sono stato al mercato settimanale di MonteMario, che ha la concorrenza di un mercato di rom che piazzano in offerta mercanzia rubata,e al cui interno ci sono gli abusivi. Ci vuole vigilanza urbana, serve decoro per la pulizia dei mercati e bisogna fare qualcosa affinché la clientela possa avere degli sconti attraverso convenzioni, fatte dal Comune, con negozi e mercati che ospitano i loro prodotti per venderli ai cittadini“.

Storace ha fatto capire che forse qualcosa nel centrodestra si sta muovendo: “Ho visto che Fratelli D’Italia ha sdoganato Marchini e questo fa capire che forse si è compreso in quel partito che i veti non hanno più senso. Questo è un passo in avanti. Ora, però, è il momento in cui tutti si esercitano sulle supercazzole, io preferirei una disponibilità a vederci e a parlarne. C’è un popolo che continua a chiederci unità. Marchini e Berlusconi vogliono parlarmi, appena le rispettive agente lo consentiranno lo farò molto volentieri. Non ho capito se ci sarà anche la Meloni, qualora dovesse esserci la incontrerei molto volentieri. Detto questo, mi ha che ha ragione chi propone di fare Spalletti candidato sindaco, in questa fase prenderebbe sicuramente tanti voti“.

Fonte: Radio Cusano Campus