8 dicembre 2016

Casilino – Controlli a tappeto dei carabinieri, identificate 65 persone

A conclusione di un massiccio servizio di controllo nei quartieri Centocelle, Alessandrino e Torpignattara, i Carabinieri della Compagnia Roma Casilina hanno identificato 65 persone, di cui 3 arrestate e 5 denunciate a piede libero.

Un 40enne romano è stato arrestato perché risultato colpito da ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Bologna per rapina in concorso.

Un 24enne romano, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso mentre cedeva sostanza stupefacente ad un ragazzo. Dopo averlo fermato, i Carabinieri hanno perquisito la sua abitazione rinvenendo altre dosi di marijuana, materiale per il confezionamento della droga e contanti, provento dello spaccio. L’arrestato è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa del processo.

Sempre per spaccio di stupefacenti, i Carabinieri hanno arrestato un 34enne straniero, cittadino della Guinea, sorpreso mentre cedeva una dose di eroina ad un giovane assuntore. Il pusher è stato trovato in possesso anche di 150 euro in contanti, guadagno dell’attività illecita.

Le denunce a piede libero sono scattate per un 47 romano, autore di un furto in un supermercato; per un 36enne turco, che circolava nella Capitale nonostante fosse colpito da un divieto di ritorno nel Comune di Roma; per una 50enne romena, evasa dai domiciliari; per due giovani romani, colti alla guida di moto sprovvisti di patente.

About Samantha Lombardi 4028 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it