5 dicembre 2016

Basket – Serie B Femminile, Basket Frascati, Frisciotti: “Il destino di questa squadra è nelle sue mani”

Il Basket Esperia Frascati torna alla vittoria con la sua serie B femminile. Dopo il k.o. con Santa Marinella la squadra di coach Marco Frisciotti ha superato Sora in campo esterno per 66-57. «Una gara iniziata non con l’atteggiamento giusto – dice il tecnico del team tuscolano – e infatti abbiamo giocato sotto tono nei primi due quarti tanto da arrivare all’intervallo lungo con cinque punti di svantaggio, ma soprattutto muovendo poco e in maniera lenta la palla e difendendo male. Non a caso il break è arrivato nel terzo quarto quando abbiamo concesso alle avversarie appena nove punti e conseguenzialmente abbiamo cominciato a segnare con buona regolarità». Il tecnico prova a darsi una spiegazione su quanto sia potuto accadere nella prima parte del match di sabato. «Forse la squadra ha pensato di poter vincere l’incontro senza faticare, ma ci siamo “risvegliati” in tempo». Non ci sarà molto tempo per pensare a questa gara, già mercoledì il Basket Esperia Frascati tornerà in campo per il match casalingo contro la Srb. «Una squadra molto giovane che proverà a tenere i ritmi della gara su alti livelli e avrà voglia di ben figurare contro una squadra esperta e accreditata come è la nostra. Dovremmo essere favoriti, ma le partite vanno tutte giocate e vinte sul campo». Frisciotti è completamente fiducioso sulla stagione che può fare la B femminile. «Sento che abbiamo il destino nelle nostre mani, dobbiamo solo tirare fuori tutte le nostre qualità e compattarci ancor di più visto che questo è un gruppo nuovo e sta ultimando la sua fase di conoscenza. Ci sono avversarie molto quotate come Stelle Marine e Santa Marinella, ma il Basket Frascati se la può giocare con tutti senza paure». Il sogno, nemmeno tanto velato, è quello del salto di categoria: il presidente Monetti e tutto l’ambiente del Basket Frascati spinge le sue ragazze terribili.