10 dicembre 2016

Tor Bella Monaca – Arrestate due nigeriane dopo una rapina ai danni di due prostitute romene

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato due donne nigeriane che si prostituiscono per aver rapinato due “colleghe” romene che gli avevano occupato il posto.

Durante un servizio di perlustrazione su via Prenestina, i Carabinieri hanno notato a terra due ragazze romene che si prostituivano e che urlavano verso altre due donne di colore che stavano scappando a piedi.

Una volta soccorse, le due vittime hanno raccontato rapidamente ai Carabinieri di esser state appena rapinate dei documenti e degli effetti personali dalle due donne in fuga. I militari assicuratisi che le due donne stessero bene, hanno inseguito le due donne indicate come autrici della rapina e le hanno bloccate dopo poche centinaia di metri, ancora in possesso di una borsa che avevano strappato di dosso ad una delle vittime.

Dai successivi accertamenti, i Carabinieri hanno scoperto che nei giorni precedenti, le due donne nigeriane anche loro prostitute, sorprendendo quelle romene nella “loro” zona, avevano chiesto una somma di denaro per lasciarle continuare a lavorare lì, minacciandole di morte se non avessero pagato.

Ieri mattina, tornate sul posto e notata ancora la presenza delle due cittadine romene, le avevano malmenate impossessandosi dei loro documenti e degli effetti personali. Le due donne nigeriane, di 20 e 30 anni, entrambe senza fissa dimora, sono state arrestate e sono in attesa di essere giudicate con rito direttissimo.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.