10 dicembre 2016

Grecia, Ferrero: «Quest’Europa dei banchieri è finita»

La decisione del governo greco di pagare il debito solo fino a quando sarà in grado di farlo, a cominciare dalle prossime rate al FMI, è sacrosanta e segnala che questa Europa dei banchieri è finita: o cambia come chiede Syriza oppure si disintegra. E’ del tutto evidente che il debito della Grecia come quello dell’Italia è il risultato dell’aver messo gli stati nelle mani degli speculatori e questo debito usuraio viene utilizzato in forma ricattatoria per costringere gli stati a distruggere il welfare, la democrazia e i diritti dei lavoratori. La strada maestra per uscire da questa follia è semplicissima: la Bce acquisti il debito pubblico degli stati europei liberandoli dalla speculazione. Si tratta di una scelta elementare, simile a quanto fanno tutti gli altri paesi del mondo a partire dagli Usa, che avrebbe solo risultati positivi: liberare gli stati dal debito e dai suoi interessi, svalutare l’euro e far uscire l’eurozona dalla deflazione.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5993 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.