Truffa alle assicurazioni, denunciati due “brokers” a Frosinone

51enne scomparso

Truffa alle assicurazioni – Le indagini della  squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Frosinone sono scattate in seguito ad alcune segnalazioni di automobilisti che, nel corso di controlli di polizia, avevano scoperto di non avere alcuna copertura assicurativa, a loro dire, regolarmente sottoscritta e pagata.

Nel frattempo anche l’Istituto di Vigilanza Assicurazioni segnala anomalie in merito.

La pista investigativa seguita dagli inquirenti ha condotto  a due campani, rispettivamente di 44 e 25 anni, che avevano creato un fantomatico sito web di intermediazione per polizze assicurative.

Gli ignari clienti  stipulavano i contratti effettuando  il pagamento del premio con ricariche post pay a favore di una agenzia assicurativa on line, facente capo   ai due truffatori, che intascavano i proventi dei raggiri.

I due finti brokers  dovranno rispondere di  esercizio abusivo di attività assicurativa contro il codice delle assicurazioni nonché di truffa aggravata

Informazioni su Samantha Lombardi 4858 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*