Di Battista: “Sotto a lavorare”

Non è il momento della chiacchiere. Io mi sono speso. Speravo in molti più ballottaggi. Ma ci sono tanti cittadini che si stanno impegnando e che possono arrivare ad amministrare diversi comuni. Quindi sotto a lavorare. Vanno sostenuti e io lo farò. Le amministrative per il M5S sono – da sempre – le elezioni più complesse. Io credevo che in alcuni comuni ce l’avremmo fatta e invece no. Quindi che si fa? Ci si impegna ancor di più. Non è facile. Ci presentiamo quasi sempre con candidati sconosciuti. Ma non è questo l’obiettivo del Movimento? Noi crediamo nel cittadino che si fa Stato e nel presentarci sempre da soli per non dover scendere a compromessi con nessuno. Questo fa sì che il percorso nei territori sia lungo e difficile. L’abbiamo sempre saputo. Adesso tutte le energie devono essere rivolte ai comuni dove siamo al ballottaggio e dove in tanti si impegnano da mesi notte e giorno. Nei prossimi giorni vi farò sapere dove sarò a dargli una mano. Come sempre. Buona giornata.

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 9676 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*