Governo, in arrivo nuovi ristori a piccole imprese

ristori



Nel Consiglio dei ministri in programma giovedì prossimo il via libera a un provvedimento che dettaglierà la distribuzione dei due miliardi già a disposizione. Draghi: “valuteremo se servono altre risorse”. Confcommercio: “servono più risorse, anche con un nuovo scostamento di bilancio”.

La nuova tornata di ristori a beneficio delle imprese travolte dalla valanga Covid avverrà in due tempi

Il primo sarà deliberato a stretto giro di posta, presumibilmente già nella riunione del Consiglio dei ministri prevista per giovedì prossimo, mentre per il secondo ci sono ancora da valutare tempi, consistenza e l’opportunità di ricorrere a un nuovo scostamento di bilancio. Lo ha spiegato in conferenza stampa il premier Mario Draghi, sottolineando che nell’immediato sono a disposizione i due miliardi circa stanziati nella legge di bilancio. Serviranno per aiutare soprattutto il turismo, per il quale c’è un fondo ad hoc da 150 milioni di euro, e in generale le piccole imprese, che vedranno rifinanziati i fondi per la cassa integrazione. Aiuti mirati sono previsti anche per discoteche, locali da ballo e teatri. “Stiamo facendo tutti una riflessione per cercare di affrontare nella maniera più soddisfacente i bisogni di sostegno che possono essere determinati da questa ripresa della pandemia. Valuteremo se servono altre risorse”, ha assicurato il presidente del Consiglio.

 
[smiling_video id=”228360″]

var url228360 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1149&evid=228360”;
var snippet228360 = httpGetSync(url228360);
document.write(snippet228360);

[/smiling_video]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Governo, in arrivo nuovi ristori a piccole imprese

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 28219 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.