Manifestazione No Green pass, Paragone: “Responsabili degli scontri sono squadristi di FN”



Gianluigi Paragone, senatore, fondatore di Italexit è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Rotocalco 264” condotta da Roberta Feliziani su Cusano Italia Tv (ch. 264 dtt).

 Sugli scontri alla manifestazione No Green pass

“I no vax non c’entrano proprio nulla –ha affermato Paragone-. I responsabili degli scontri sono persone che appartengono allo squadrismo, appartengono a Forza Nuova ed è colpa del Viminale che non è riuscito a mettere in sicurezza tutti i manifestanti per bene che si stanno opponendo al Green pass. Se non si riesce ad isolare certe persone, che tra l’altro hanno anche il Daspo, è un problema del Viminale oppure sono costretto a dire che il Viminale sta giocando pericolosamente con le piazze. Il Viminale deve dirci perché personaggi di FN sono liberi di parlare su un palco e di scorrazzare in piazza. La Lamorgese e tutta la struttura non facciano i furbi, qui si sta parlando di autentici criminali che vengono lasciati liberi di inquinare piazze colme di gente per bene. Io ero a Milano e non è successo nulla di quello che ho letto sui giornali”.

Fonte: Radio Cusano Campus

 


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.