Boccea, hub dello spaccio scoperto dai Carabinieri

Carabineiri



Una donna romana di 38 anni, con precedenti e già sottoposta alla misura di prevenzione dell’avviso orale, è stata arrestata dai Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’intervento dei Carabinieri

I militari, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, avevano notato, da tempo, un insolito via-vai da un palazzo della zona di via Paolo Emilio Sfondrati ed hanno deciso di vederci chiaro.

Le successive attività hanno consentito di individuare l’appartamento della 38enne quale meta abituale di noti assuntori di droghe, decidendo, quindi, di procedere alla perquisizione.

Il blitz dei Carabinieri ha portato al rinvenimento di ben 4,1 Kg di hashish – suddivisi in 100 g. di ovuli e 4 Kg. in panetti – circa 500 g. di marijuana e 18.820 euro in contanti, ritenuto provento della florida attività di spaccio della donna.

Per la 38enne sono scattate le manette ai polsi e il trasferimento nelle camere di sicurezza dell’Arma, dove attende di essere convocata dall’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar
Informazioni su Samantha Lombardi 6226 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.