Maccarese, all’interno del locale sgomberato un altarino dedicato a Priebke e Himmler

Maccarese



Nella prima, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Fiumicino, diretto da Catello Somma, in collaborazione con il competente Comando della locale Polizia Municipale, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo emesso dal GIP di Civitavecchia relativo ad uno stabile sito a Maccarese, in via Castel San Giorgio, ex presidio ASL Roma 3.

Le indagini degli investigatori del Commissariato

Le indagini degli investigatori del Commissariato hanno permesso di accertare come lo stabile in argomento fosse occupato abusivamente dal 2008 dall’associazione culturale “Fons Perennis”, vicina a al movimento politico di estrema destra “Casapound”.

La struttura veniva anche utilizzata per incontri tra i “leader nazionali” dello stesso movimento.

Sul posto è stato identificato solo il guardiano, ma all’interno non era presente alcuno.

Durante le operazioni di controllo, all’interno dello stabile a cui sono stati apposti i sigilli, gli Agenti hanno rinvenuto e sequestrato materiale e simboli riconducibili al periodo e alla propaganda del nazismo e del fascismo.

In un locale è stato altresì rinvenuto un altarino, con tanto di pane e vino, riportante i nomi di alcuni defunti, tra cui Erich Priebke ed Heinrich Himmler.

Hanno preso parte al servizio anche gli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Reparto Mobile, personale dell’Arma dei Carabinieri, nonché addetti della Sala Operativa Sociale di Roma Capitale.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.