Nepi, Guardia di Finanza dona oltre 600 capi di abbigliamento sequestrati

Guardia di finanza



Oltre 600 capi di abbigliamento sequestrati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma nel corso di recenti operazioni di contrasto alla contraffazione sono stati confiscati e devoluti alla casa-famiglia “Lo Scoiattolo” di Nepi (VT).

I capi di abbigliamento donati

Si tratta di maglioni, pantaloni, giacche e t-shirts di ottima fattura sottoposti a sequestro dalle Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano di Roma in quanto riproducenti modelli di case di alta moda  ovvero recanti mendaci indicazioni “Made in Italy”, di cui il Tribunale capitolino, al termine dell’iter processuale, ha disposto la confisca definitiva e la devoluzione in beneficenza alla predetta casa-famiglia, che accoglie bambini e ragazzi  temporaneamente o permanentemente allontanati dalle famiglie di origine.

La sinergia tra l’Autorità Giudiziaria, la Guardia di Finanza e la citata associazione viterbese permetterà di utilizzare proficuamente capi di abbigliamento che diversamente sarebbero andati distrutti.

Un contributo tangibile, ancora più utile in questi tempi, caratterizzati dalla grave crisi economica generata dalla pandemia.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Samantha Lombardi 6258 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.