Ostia, egiziano arrestato per stalking dalla Polizia

polizia Roma



Una serie di condotte persecutorie nei confronti della ex compagna, cittadina italiana, fino a costringerla a modificare radicalmente le proprie abitudini di vita e la prima misura adottata nei confronti di un cittadino egiziano: il divieto di avvicinamento – divieto più volte violato avvicinandosi ripetutamente all’abitazione, soprattutto in orari notturni, e presso il luogo di lavoro della sua ex.

Gli accertamenti

Tutti episodi accertati dagli agenti della Polizia di Stato del X Distretto Lido di Roma, diretto da Antonino Mendolia, che hanno richiesto all’Autorità Giudiziaria un’ordinanza di custodia cautelare in carcere: ordinanza emessa dalla Corte d’Appello di Roma e notificata al 33enne che, senza una fissa dimora, è stato rintracciato all’interno di un’abitazione a Torvaianica. Dovrà espiare 3 anni e 1 mese di reclusione.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.