Trotta, PaP: “Faccio davvero tanta fatica ad essere anche vagamente contenta per la vittoria di Biden”

biden



Faccio davvero tanta fatica ad essere anche vagamente contenta per la vittoria di Biden.
Che in realtà non è la sua vittoria ma è la partita persa di Trump.
L’unica cosa che riesce a farmi gioire, se a questo serve la politica, è la disfatta di Trump e del suo partito. E della sua megalomania. La quale spero e credo che almeno in minima parte sia stata intaccata.
Quel che mi rassicura di meno e su quale dovremmo riflettere tutti, tifoserie a parte per una partita che poco appassionava, è il fatto che il Partito Repubblicano non ha subito una sconfitta sostanziale.

I numeri e le composizioni di rappresentanza sono molto alte ed incideranno comunque nel processo decisionale

Tra l’altro, è veramente una ricetta inaccettabile quella che i dem si sono giocati. Non capirlo vuol dire legittimarlo in una qualche maniera, anche dalle ‘nostre parti’.
Un candidato mummia con un profilo ultramoderato, che toccava le sensibilità dei liberali e che hanno preferito, per non perdere miseramente, far stare zitto durante buona parte della campagna.
Di questi tempi, ma per come la vedo direi sempre, c’è bisogno di osare e rilanciare proposte concrete. E può farlo solo una/un candidata/o viva/o, credibile, che apra questo spiraglio con dietro un collettivo radicato. E che sia rilanciata/o dal punto di vista comunicativo!
L’unico aspetto che mi fa venire dei profondi dubbi è il fatto che, non vivendo in un contesto ipercontradditorio come quello americano, non riesca neanche ad essere contenta per le mie compagne e sorelle nere piuttosto che per le mie sorelle in generale, per ogni altra comunità che ha subito totalmente sulla propria pelle le politiche trumpiane. Solo per questo mi sento una privilegiata e penso che non biasimo nessuna scelta personale delle/dei suddettx.
Si tratta, però, di fare una analisi politica a tutto tondo e il risultato è deludente. Come era immaginabile.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22651 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.