Di Maio: “Francia, Germania, Svizzera e oggi anche la Slovenia”

di maio



Così il Ministro Luigi Di Maio sulla sua pagina Facebook:

Francia, Germania, Svizzera e oggi anche la Slovenia.
Si sta concretizzando sempre di più la riapertura totale delle frontiere verso l’Italia del 15 giugno.
Anche dal collega Logar oggi ho ricevuto stima e apprezzamento per come gli italiani hanno affrontato questa pandemia.
Io posso dirvi che non mi fermo, non ho intenzione di mollare un attimo perché per un importate comparto del nostro Paese, che nella stagione estiva lavora e muove una buona fetta dell’economia interna, il turismo e i turisti stranieri sono essenziali.

Sacrifici

E parliamo di cittadini che hanno aperto la propria attività facendo sacrifici. Italiani che hanno speso le proprie energie, in alcuni casi gli sforzi di tutta una vita, per costruirsi un futuro e hanno investito soldi anche creando posti di lavoro. Quel futuro abbiamo il dovere di preservarlo.
Queste persone vanno tutelate.
Il nostro popolo, che non molla, non si è fatto abbattere da questa emergenza. Adesso però tocca alla politica lavorare con impegno per far ripartire il Paese.
Viva l’Italia.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar photo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 24520 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.