Padova, arrivata la prima tranche per la nuova linea tram



La prima tranche

Arrivata nelle casse comunali la prima tranche del finanziamento per la realizzazione della nuova linea del tram, pari al 10% del finanziamento totale, che consentirà di affrontare tutti i costi legati alla progettazione e al bando di gara, che sarà pubblicato entro la fine del 2020.

Dichiara il vicesindaco Arturo Lorenzoni

“Sono soddisfatto, erano soldi che stavamo aspettando e che ora rendono ancor più concreta la progettazione e la realizzazione del Sir 3.
I tecnici di tutti i settori competenti sono da mesi al lavoro, con il supporto delle risorse messe a disposizione da APS, come l’ingegnere Diego Galiazzo, per definire al meglio il cronoprogramma e il proseguimento della realizzazione di questa opera che la città desidera e attende.

Entro fine anno verrà completato il passaggio

Sul territorio per definire i dettagli del percorso e faremo quanto avevamo annunciato: sulla progettazione è fondamentale l’apporto dei cittadini e con l’arrivo di questi soldi e l’avvio della fase esecutiva possiamo finalmente mettere in atto le forme migliori per coinvolgere i padovani e condividere questo progetto di grande respiro per Padova destinato a cambiare il volto della città. In parallelo stiamo mettendo a punto la documentazione per ottenere i finanziamenti necessari alla realizzazione della terza linea, il Sir 2, che attraverserà la città da est ad ovest, sulla quale faremo tutte le opportune valutazioni per individuare i mezzi e il percorso migliori.
Il 2020 sarà quindi un anno strategico per la mobilità sostenibile della nostra città, in cui riusciamo finalmente a rendere concreti i progetti che abbiamo avviato fin dal 2017: trasporto pubblico efficiente, forti direttrici strategiche sulle quali innestare forme di mobilità integrata e incentivare la ciclabilità per raggiungere uno dei nostri principali obiettivi.”

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 19581 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.