Fiumicino, trafugati i cartelli delle dune di Passoscuro, Magionesi: “un danno per la comunità, un gesto da idioti”



“Ieri, mentre i ragazzi della scuola di Passoscuro insieme all’associazione Isole nella corrente, erano impegnati nella realizzazione di alcuni murales, qualcuno ha trafugato i cartelli che illustrano la flora caratteristica delle dune”. Lo denuncia la capogruppo del Pd in consiglio comunale Paola Magionesi.

Ad essere stati rubati dall’area di riserva sono 18 cartelli realizzati grazie ad un lavoro di collaborazione e sinergie.

“Le illustrazioni erano state realizzate dagli stessi ragazzi, le foto delle piante e le spiegazioni scientifiche erano opera dell’associazione Passoscuro R-esiste, mentre delle spese per la realizzazione si era fatta carico un’altra associazione, Amici del Litorale – spiega Magionesi -. Un ottimo esempio di come la collaborazione tra le diverse realtà del territorio e i ragazzi permetta di portare a termine progetti utili a tutta la comunità”.

“La domanda è: cosa se ne devono fare dei cartelli sulle dune di Passoscuro – chiede Magionesi -? Che senso ha? È un gesto da veri idioti che ha il solo risultato di arrecare un danno alle dune, all’entusiasmo dei ragazzi che ci hanno lavorato, allo spirito di collaborazione tra le associazioni, oltre che un danno economico. Un atto vandalico e niente più che va condannato con fermezza”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.