Amministratore o singolo condomino: chi è il legittimato processuale?



Un condomino può agire in una lite giudiziaria solo se ha un interesse diretto e non mediato.

Infatti la Corte di cassazione, sez. II Civile,  con la sentenza n. 2411/18, depositata il 31 gennaio, ha sancito che: “La legittimazione processuale spetta ai singoli condomini solo se, nella lite giudiziaria, vi è un loro interesse diretto e non mediato”.

 

Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 13417 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.