Cassino – Lesione aggravate per motivi passionali, arrestato



Ieri pomeriggio i carabinieri del NORM di Cassino hanno rintracciato e arrestato P.G. un 42enne di Napoli responsabile di incendio doloso, lesioni gravi e porto abusivo di coltello.

L’uomo, per motivi passionali, aveva dato fuoco nella mattinata ad un’autofficina di proprietà della vittima  aggredendola con un coltello, procurandogli lesioni gravissime, per poi fuggire. L’aggredito, nonostante le gravi ferite riportate, veniva soccorso presso un ospedale partenopeo dove tuttora si trova ricoverato. Le indagini erano state avviate dal personale della Polizia di Stato che aveva diramato le ricerche del soggetto. L’uomo è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Cassino.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.