Il massaggio Thai: origini, storia e benefici per la salute

Il massaggio Thai è una delle discipline di massaggio più antiche al mondo, le cui origini ancestrali si mescolano tra la storia e la leggenda. La sua postulazione in forma scritta si deve a Shivago Kumar Baj già nel V secolo a. C., discepolo di Buddha e considerato il fondatore della medicina dal popolo tailandese.




Il massaggio Thai e le contaminazioni

La disciplina del massaggio Thai risente in modo sostanziale delle influenze proprie di teorie mediche e curative della cultura asiatica; in particolare, nella dottrina codificata da Baj convergono dettami propri della medicina indiana (ayurveda), dello yoga e dell’agopuntura cinese.

Il massaggio Thai e i Sen

La disciplina del Thai, come insegnato in ogni corso di massaggio, si basa sulla teoria secondo cui il corpo umano sia solcato da 72 mila flussi energetici definiti Sen, attraverso i quali scorre l’energia vitale (prana) che raggiunge ogni punto del corpo umano, infondendo benessere. L’approccio teorico del massaggio tradizionale thailandese verte su manovre articolari e digitopressioni, applicate sul corpo disteso per terra e della durata di 2 ore e mezza. La disciplina non prevede l’utilizzo di alcun olio o ulteriore elemento a sostegno della manipolazione.

L’approccio al massaggio prevede che, tramite la pressione sui canali energetici, il corpo sia in grado di raggiungere uno stato di benessere progressivo: seduta dopo seduta, l’intervento manipolativo si fa sempre più preciso e capace di raggiungere canali energetici profondi fino a intervenire sul corpo emozionale, sulla mente intuitiva, aulla consapevolezza e sullo spirito.

I 10 Sen principali

Sebbene il corpo umano, secondo le postulazioni, sia costituito da oltre 70 mila canali, sono 10 quelli principali, definiti Sen sib, che nascono dall’ombelico. La teoria Thai sostiene che il malessere fisico, in ogni sua forma, trae origine dalla creazione di blocchi lungo i Sen: attraverso il massaggio e il conseguente scioglimento del blocco, l’energia vitale può tornare a scorrere, infondendo nuovo benessere al corpo e alla mente. I 10 Sen principali, in ordine di importanza, sono: Sumana, Ittha, Pingkala, Kalathari, Sahatsarangsi, Thawari, Lawasang, Ulangka, Nanthakrawat e Khitchanna.

Il massaggio Thai, che si è sviluppato in tutto il mondo quale disciplina di supporto alle tradizionali terapie mediche e come disciplina per il rilassamento e il benessere, in Thailandia è parte integrante della medicina nazionale e trova ampio utilizzo per la cura di diverse forme di malessere fisico.