È morto Paolo Villaggio

MORTO PAOLO VLLAGGIO – l’attore genovese si è spento a Roma all’età di 84 anni  




Paolo Villaggio era riceverato da alcuni giorni al Policlinico Gemelli a causa del suo diabete. È stata la figlia Elisabetta ad affidare la notizia ai social tramite il suo account Facebook.

L’attore verrà ricordato per le sue molteplici interpretazioni che hanno dato vita a personaggi paradossali e grotteschi, come Giandomenico Fracchia e il professor Kranz. L’apice del successo però lo ebbe creando il personaggio del ragionier Ugo Fantozzi, impiegatuccio malvessato dal Padrone, nato dalla precisa osservazione della classe media dell’epoca.

Non possiamo tralasciare nemmeno le sue interpretazioni drammatiche recitate a fianco di registi del calibro di Monicelli, Olmi, Ferreri, Wertmuller e Fellini.

A fianco all’attività di comico ha portato avanti quella di scrittore, che inizia proprio con un libro sul Ragioniere e prosegue con altri sempre di carattere satirico.

Leone d’oro alla carriera ricevuto durante la 49esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia nel 1992 e Pardo d’onore alla carriera nel 2000 assegnatogli durante il Festival del cinema di Locarno.

 

 

Informazioni su Samantha Lombardi 4668 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it