Roma, nessuna discarica o inceneritore in provincia, Montanari: “Il nostro piano prevede l’autosufficienza”

“Basta con falsi allarmismi e menzogne. Lo ripeto ancora per tranquillizzare i romani e i cittadini dei comuni limitrofi: il nostro Piano materiali post-consumo 2017-2021 prevede l’autosufficienza nella gestione dei rifiuti, chiudendo il ciclo nel territorio del comune di Roma. Non prevediamo assolutamente discariche o inceneritori in provincia, ma la realizzazione su Roma di impianti di compostaggio aerobici, isole ecologiche, domus ecologiche e centri per il riuso, ovvero Cric. Oltretutto, la legge regionale 27/98 è chiara: solo la Regione può valutare, approvare e autorizzare la realizzazione di impianti o discariche, i comuni possono solo presentare apposita domanda”. Così in una nota Pinuccia Montanari, assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale.