Caso Report, parla il “Gotha” della vaccinazione, Ugazio, Mariani e Villani

Parla il Prof. Alberto Ugazio, Responsabile Isba Istituto per la Salute del bambino Ospedale Bambino Gesù di Roma, intervenuto ai microfoni del programma Genetica Oggi condotto da Andrea Lupoli a Radio Cusano Campus: “Il vaccino conto l’HPV è uno dei più utili creati negli ultimi anni, ed elimina praticamente il rischio di carcinoma del collo dell’utero. Tutte queste notizie, del tutto false, che vengono propagandate lasciano veramente perplessi perché sono appunto false e poi perché in fondo arrivano da reti televisive importanti. Non si sa bene se essere più stupiti o più sospettosi. Io sono sospettoso perché pesno che i giornalisti siano delle persone colte che sono in grado di informarsi in maniera compiuta e quindi mi sembra strano che dei giornalisti siano semplicemente vittima di dicerie e di fake-newsMagari c’è la volontà di compiacere qualche politico

Sulla stessa lunghezza d’onda il Prof. Luciano Mariani, Responsabile della Ginecologia Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, sentito sempre nel corso del programma Genetica Oggi condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus, che ha commentato come: “Dopo la trasmissione di Report c’è bisogno di mettere ordine nella comunicazione di questo vaccino perché si rischia qualcosa di bruttoQuesta trasmissione ha instillato il tarlo del dubbio, del sospetto, la cosa peggiore che si possa fare. Questo è avvenuto sull’onda di eventi che sono aneddotici e che nessuno vuole ignorare ma bisogna ricondurli alla loro reale condizione numerica, episodica. E’ del tutto marginale rispetto ad 80 milioni di individui vaccinati che equivalgono a oltre 200 milioni di sodi somministrate”.

In chiusura del programma Genetica Oggi condotto da Andrea Lupoli su Radio Cusano Campus ha parlato il Prof. Alberto Villani, Presidente Società Italiana di Pediatria e Responsabile Malattie Infettive pediatria generale Ospedale Bambino Gesù, che ha detto come: “Come società scientifica che ha promosso ed elaborato il calendario vaccinale della vita, che è stato adottato dal Ministero e dall’Istituto Superiore di Sanità come documento di riferimento per ciò che riguarda le vaccinazioni, abbiamo scritto una lettera ufficiale in cui si sottolinea quanto danno possa fare la disinformazione e quanto questo acquisti maggiore rilevanza se fatta dalla tv di StatoIl canone lo paghiamo tutti ed è poco ragionevole che la tv di stato imposti una trasmissione per destabilizzare e mettere in discussione il Ministero della Salute, l’EMA e tutto ciò che è un riferimento solido al quale non si può non rivolgersi con serenità. Uno scivolone e speriamo non ce ne siano altri in futuro. Io rappresento 10mila colleghi pediatri e non esprimo pareri personali, questo significa che soprattutto in televisione e negli ambienti dello stato non possono essere messi a parlare delle persone che non hanno alcuna qualifica professionale“.

AUDIO UGAZIO: http://www.tag24.it/podcast/alberto-ugazio-vaccinazione/

AUDIO MARIANI: http://www.tag24.it/podcast/luciano-mariani-vaccino-hpv-2/

AUDIO VILLANI: http://www.tag24.it/podcast/alberto-villani-vaccino-hpv/

Fonte: Radio Cusano Campus

I video del giorno