8 dicembre 2016

Borgo Pio, McDonald, Meloni: “Iter portato avanti dal I° Municipio, necessarie nuove regole di tutela del territorio”

“Ribadisco che la questione è di competenza municipale. Nel rispetto del decentramento amministrativo, l’Amministrazione centrale non può sostituirsi alla competenza di un Municipio nel conferire un’autorizzazione o un diniego all’apertura di un’attività commerciale”. Così in una nota l’Assessore allo Sviluppo Economico, Lavoro e Turismo di Roma Capitale, Adriano Meloni, in merito alla vicenda dell’apertura del McDonald a Borgo Pio.

“Questa mattina ho incontrato la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi, che mi ha illustrato la regolarità dell’iter amministrativo seguito finora dai suoi uffici. Allo stato, come mi è stato riferito, il I Municipio sta acquisendo ulteriori approfondimenti. Abbiamo anche condiviso le perplessità dei Comitati dei residenti, preoccupati dall’apertura di attività commerciali che non rientrano tra quelle tradizionali e rischiano di snaturare l’assetto sociale ed economico della città”.

“Le norme attuali sono vecchie, insufficienti e le precedenti amministrazioni nulla hanno fatto per adeguarle. Il nostro obiettivo è lavorare per la tutela del decoro e del territorio, in particolare nel caso del Centro Storico riconosciuto come sito Unesco e più sottoposto allo stress urbanistico e turistico. Abbiamo già intrapreso come Amministrazione una seria e profonda revisione della normativa in tal senso, che porterà a norme più stringenti per la salvaguardia delle attività tradizionali come finora non è stato fatto per scelta o noncuranza nei confronti dei cittadini e della città”.

About Emanuele Bompadre 8268 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.