Municipio X, Santori (Lega): “Gualtieri stronca il decentramento del litorale”



“Mentre si discute in Parlamento di dare maggiori poteri normativi a Roma Capitale, apprendiamo con stupore e preoccupazione la notizia di una proposta di deliberazione della giunta Gualtieri inviata all’Assemblea capitolina che avrebbe lo scopo di riportare a Roma Capitale le competenze e la gestione del litorale romano.

Un’assurdità che contraddice l’attuazione del decentramento

Un’assurdità che contraddice l’attuazione del decentramento amministrativo già previsto da norme e regolamenti. Chiediamo conto al Sindaco Gualtieri  di questa iniziativa con un’interrogazione a risposta scritta”. Lo dichiara in una nota il consigliere della Lega Fabrizio Santori. ”Cosa vuole fare Gualtieri è qualcosa di inspiegabile, riteniamo questa delibera fuori luogo, dannosa per la cittadinanza di Ostia e di tutto il territorio del Municipio X.

Ci dica il Primo Cittadino quali sono i progetti di rilancio turistico e sviluppo del mare di Roma, una realtà così speciale che non può essere oggetto del solito metodo di calare iniziative dall’alto, lontano dai cittadini e dalle risorse economiche e sociali in campo. Ci dica se crede veramente che questo modo di portare avanti l’azione amministrativa corrisponda al bene e al benessere generale del Municipio X, dei suoi residenti, di chi ci lavora e di chi ama il mare di Roma e vuole goderlo in ogni stagione su spiagge pulite, sicure e ospitali”, conclude Santori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.