4 dicembre 2016

Rieti, Premio letterario Città di Rieti vincono Laura Toffanello e Mario Pistacchio

Il giorno 15 settembre si è svolta al teatro Flavio Vespasiano la serata finale dell’ottava edizione del Premio letterario Città di Rieti che ha visto sul palco i cinque autori delle opere finaliste – Lorenzo Marone con “La tentazione di essere felici” (Longanesi), Marco Marsullo con “I miei genitori non hanno figli” (Einaudi), Gioacchino Criaco con “Il saltozoppo” (Feltrinelli), Romana Petri e “ Le serenate del ciclone” e Laura Toffanello e Mario Pistacchio con “L’estate del cane bambino” (66th And 2nd) –  scelte da un comitato tecnico scientifico e votate da una giuria popolare. Al termine dello spoglio svoltosi in diretta durante la serata, la vittoria è andata al romanzo “L’estate del cane bambino”. Si è conclusa un’edizione che, seppur partita in ritardo, ha visto la partecipazione di tanti lettori presenti durante gli incontri con gli autori e un’alta partecipazione da parte di quanti hanno scelto di far parte della giuria popolare nonostante la nuova formula prevedesse l’acquisto personale dei testi in concorso. Altra significativa novità dell’ottava edizione è stato l’inserimento all’interno della giuria di lettori, delle due classi della casa circondariale di Rieti che hanno avuto l’opportunità di incontrare gli scrittori finalisti presso la struttura. E’ stata una positiva conferma anche l’iniziativa “adotta un libro” finalizzata ad avvicinare gli studenti alla lettura grazie anche all’impegno dei docenti. La serata finale impreziosita dalla presenza dello scrittore cileno Luis Sepùlveda, premiato dalla città di Rieti per l’impegno civile e per aver raccontato nelle sue opere il destino dei popoli oppressi e aver utilizzato la favola come allegoria del mondo contemporaneo, ha voluto essere un passaggio di consegna e continuità con la Fiera dell’Editoria Indipendente Liberi sulla Carta, che si sta svolgendo all’Abbazia di Farfa. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Simone Petrangeli e dell’assessore alla Cultura Annamaria Massimi che, nonostante le ben note difficoltà economiche del momento, hanno voluto dare continuità al Premio con la volontà di dare allo stesso in futuro più ampio respiro e maggiore risonanza. Il comitato tecnico scientifico, allargato ad altri lettori, avvierà immediatamente le procedure per la selezione delle opere che saranno in gara nella nona edizione del Premio letterario Città di Rieti.

 

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.