4 dicembre 2016

Toshiba rafforza il proprio impegno nel settore Education con il progetto ScuolaTech

L’iniziativa di Toshiba vuole supportare al meglio le esigenze della scuola digitale di oggi con una rinnovata offerta di prodotti hardware e software

Innovazione, interattività e apprendimento sono alla base del progetto ScuolaTech di Toshiba, che quest’anno si rinnova con soluzioni hardware all’avanguardia sia per gli istituti scolastici sia per gli studenti.

“Nata alcuni anni fa per rispondere alle esigenze di una scuola sempre più digitale, l’iniziativa ScuolaTech mira a supportare i docenti durante le lezioni e a sviluppare specifiche competenze degli studenti attraverso strumenti che favoriscono l’inclusione didattica”, ha dichiarato Massimo Arioli, Head of Sales & Marketing B2B, Toshiba Digital Products & Services, Italy. “Da oltre 30 anni Toshiba sviluppa soluzioni IT business, che si caratterizzano per ricerca, qualità e personalizzazione, e sono proprio questi i valori alla base della nuova offerta ScuolaTech”, ha aggiunto Massimo Arioli.

Grazie a questo progetto, Toshiba ha sviluppato un’offerta altamente personalizzata in base ai progetti didattici, sviluppati dai diversi istituti scolastici, che comprendono soluzioni hardware, software e servizi IT per insegnanti e studenti. L’offerta hardware si rinnova con una nuova line-up di notebook progettati dai centri di ricerca Toshiba e sviluppati nella propria fabbrica a Hangzhou (Cina). Questa strategia consente a Toshiba di controllare direttamente l’affidabilità dei prodotti e di rivedere il processo produttivo, riducendo sensibilmente i tempi di produzione e realizzando soluzioni sempre più su misura. 

L’offerta hardware si rinnova con tre nuovi notebook – Satellite Pro R40-C-11L, Satellite Pro R50-C-14V e Satellite Pro R50-C-14W – sviluppati sulle stesse piattaforme dei modelli professionali. Il modello Satellite Pro R40-C-11L con schermo HD anti-riflesso da 14” e drive SSD da 128GB è ideale per gli studenti che cercano un compagno di studi ricco di funzionalità, affidabilità e resistente. I due notebook della serie Satellite Pro R50-C si caratterizzano per elevate prestazioni e affidabilità, architettura Intel® Core i3 che garantisce la massima velocità di elaborazione e robusto design resistente alle pressioni dell’uso quotidiano. Dotati di schermo HD anti-riflesso da 15” i Satellite Pro R50-C garantiscono una qualità di visione ottimale in qualsiasi condizione mentre la massima capienza di archiviazione è offerta da un SSD SATA da 128 GB (R50-C-14W) e da un HDD da 750 GB.

I tre nuovi notebook della serie Satellite Pro garantiscono un’ampia gamma di opzioni di connettività – WiFi ac+bgn e Bluetooth 4.0 – per garantire agli studenti di essere connessi praticamente ovunque. Inoltre, la disponibilità di 3 porte USB 3.0 (di cui una sleep&charge) sul Satellite Pro R40-C e di 4 porte USB (2 x USB 2.0 e 2 x USB 3.0) così come delle interfacce HDMI e RGB full-size consentono di collegare senza problemi qualsiasi periferica. La massima durata della batteria e il peso ridotto della nuova line-up consentono di utilizzarli al meglio anche in mobilità.

“La nuova line-up di notebook ScuolaTech è sviluppata su piattaforme professionali con tutti i plus che contraddistinguono la gamma business, ma con caratteristiche strutturali che ne aumentano il valore. L’offerta ScuolaTech va oltre questi confini e Toshiba risponde alle singole esigenze dei clienti, realizzando prodotti su misura performanti e affidabili”, ha concluso Massimo Arioli.

Scuola Tech include inoltre una serie di soluzioni software tra cui:

  • Teacher Mappe, che consente di creare lezioni interattive su PC o su LIM, costruendo mappe concettuali e multimediali partendo dai contenuti dei libri digitali. Grazie a questo software gli insegnanti possono preparare più velocemente le lezioni, gestirle in classe con il computer e la LIM e collegare documenti e risorse (anche online) direttamente sulla pagina del libro digitale.
  • Study 500, la soluzione ideale per i laboratori linguistici perché permette di gestire lezioni che combinano comunicazione orale, ascolto, lettura e scrittura. Consente agli insegnanti di monitorare in tempo reale dal proprio PC il lavoro dei singoli studenti o dell’intera classe.
  • Didattica Cliccolo, una raccolta di esercizi multimediali e interattivi dedicati alla scuola dell’infanzia e a quella primaria che costituiscono un valido supporto all’attività degli insegnati per ottenere i massimi risultati dall’utilizzo della tecnologia.