4 dicembre 2016

Castelnuovo di Farfa – Eseguita ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina

Finisce in carcere un pregiudicato cinquantaquattrenne di Poggio Nativo gia’ ai domiciliari per resti contro il patrimonio.
L’uomo L. F. le sue iniziali, e’ stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di roma dovendo scontare una pena definitiva per il reato di rapina di anni 1 e mesi 6 di reclusione.
I fatti risalgono ad alcuni anni fa allorquando il medesimo si era reso responsabile nella capitale unitamente ad altri, di una serie di rapine perpetrate con il suggestivo metodo dello “yogurt” ossia veniva tirato sugli agli abiti dei passanti un vasetto di yogurt costringendo le stesse a togliersi di dosso il capo d’abbigliamento indossato e una volta fatto questo, un complice nelle vicinanze glielo sottraeva con la forza.
Dopo l’ennesima rapina era stato individuato ed ora al termine dell’iter processuale i militari della stazione di Castelnuovo di Farfa lo hanno prelevato dalla propria abitazione e tradotto presso la casa circondariale di Rieti ove dovra’ scontare la suddetta pena.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.