San Lorenzo, arrestato un 42enne indiziato per il reato di estorsione

San Lorenzo



Il pomeriggio del 4 ottobre, in via dei Volsci, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo, su delega della Procura della Repubblica di Roma, hanno rintracciato un 42enne romano ed hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma, gravemente indiziato del reato di estorsione.

Nello specifico

Nello specifico, l’indagato, lo scorso 2 giugno si è fatto prestare una moto di grossa cilindrata da un amico, con il pretesto di provarla, ma poco dopo è ritornato a piedi e, sotto la minaccia di una roncola ha preteso la somma di 80 euro per la restituzione del veicolo, ottenendo il rifiuto dalla vittima che non ha esitato a denunciare l’accaduto ai Carabinieri.

Dopo alcuni giorni, la vittima ha rinvenuto la moto in strada ed ha allertato i militari che, a seguito di accertamenti sono risaliti all’identità del 42enne.

L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari, per cui l’indagato è da ritenersi innocente fino ad eventuale sentenza definitiva.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

San Lorenzo, arrestato un 42enne indiziato per il reato di estorsione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 16601 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.