8 dicembre 2016

Frosinone – Una nuova primavera per le cascatelle dello Schioppo

 

L’associazione Vivi Frosinone, Vivi Ciociaria sta, da qualche settimana, riaprendo il passaggio che porta alle cascatelle dello Schioppo, sgomberando l’area e il sentiero da erbe infestanti e rovi.
La notizia, tenuta volutamente nascosta per poter lavorare al meglio sull’area, è trapelata due giorni fa grazie alle foto di alcuni visitatori occasionali che hanno immortalato i componenti dell’associazione Vivi Frosinone, Vivi Ciociaria, alle prese con le nuove operazioni di pulizia alle cascatelle dello Schioppo pubblicando le immagini sul gruppo facebook gestito dall’associazione stessa.
I lavori hanno avuto inizio intorno al 20 marzo, data simbolo per celebrare la rinascita della natura con la primavera e continueranno nei prossimi giorni, compatibilmente con gli impegni lavorativi degli associati, puntando intanto a ristabilire la fruizione del sentiero aperto l’anno scorso dalle associazioni Frosinone Bella e Brutta e 03100 e poi in un secondo momento a ripristinare il collegamento con l’isolotto “Utopia” che si trova al centro del fiume e caratterizzato da un’idea comune, tra tutte le entità associative che si sono avvicendate sul posto, di luogo libero e adibito a iniziative culturali.

Alle operazioni stanno partecipando iscritti all’associazione provenienti da Amaseno, Ceccano e Alatri fornendo un grande esempio di “unità d’intenti ciociara” e distruzione di quel campanilismo bieco che tanti danni ha fatto alla nostra terra.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it