4 dicembre 2016

Lettera della Commissione europea all’Italia: rispettare gli obblighi di bilancio

La Commissione europea ha inviato oggi una lettera all’Italia nella quale ha comunicato le proprie preoccupazioni sul rispetto degli obblighi di bilancio. La lettera è stata mandata anche ad altri 4 paesi che sono Belgio, Croazia, Finlandia e Romania. In una nota della Commissione si legge che nel quadro del semestre europeo 2016 e sulla scia delle recenti previsioni economiche d’inverno, oggi la Commissione ha ribadito la necessità che gli Stati membri adottino le misure indispensabili per rispettare gli obblighi previsti dal patto di stabilità e crescita. Il rispetto del patto viene valutato costantemente nel quadro di un processo annuale. Per quanto riguarda la Spagna, visto che il paese è attualmente soggetto alla procedura per i disavanzi eccessivi, la comunicazione odierna assume la forma di una raccomandazione autonoma della Commissione. Le raccomandazioni autonome sono uno strumento introdotto nel quadro del braccio correttivo del patto di stabilità e crescita a titolo di allerta precoce nei confronti degli Stati membri della zona euro. Sono formulate in una fase del processo del semestre europeo in cui c’è ancora un sufficiente margine temporale per adottare misure tempestive per correggere i disavanzi eccessivi.

Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5942 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.