10 dicembre 2016

Roma – Taverna, M5S: “Affittopoli storia già nota, Tronca la usa per coprire le privatizzazioni degli asili”

Paola Taverna, Senatrice del Movimento 5 Stelle, è intervenuta ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it).

Riguardo lo scandalo Affittopoli a Roma. “Il Commissario Tronca –ha affermato Taverna-  ha scoperto l’acqua calda. Noi già avevamo denunciato questa situazione ben più di un anno fa. Sono 30 anni che la situazione va avanti così, di consiliatura in consiliatura. Impossibile che questo problema non fosse sotto gli occhi delle precedenti amministrazioni. Si è cercato di mantenere questi privilegi perché potevano essere strumentali a raccogliere voti e consensi. Bisogna fare un censimento che chiarisca chi ha diritto e chi invece sta godendo del privilegio. Alla stampa si dà la notizia che si fanno questi accertamenti sul patrimonio immobiliare e si tiene nascosto il discorso della privatizzazione degli asili nido. Ben venga parlare dello scandalo degli affitti, ma sono case che si sanno. Si facciano atti concreti, punendo le persone che ne hanno goduto e i politici che hanno permesso tutto questo. Alla fine vanno a pagare sempre i cittadini questi 100 milioni di mancati introiti. La politica non ha mai guardato ai bisogni delle persone, ha allontanato i cittadini dalla politica della città. Ha mantenuto i privilegi di pochi”.

Riguardo le elezioni amministrative del Comune di Roma. “Fra pochi giorni sul blog saranno pubblicate le nostre candidature –ha affermato Taverna-. Il nostro sindaco non sarà un uomo solo al comando, ci sarà un gruppo unito e coeso che vuole rimboccarsi le maniche per cambiare la città”.

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?prog=486&dl=6594

Fonte: Radio Cusano Campus